Emergenza Coronavirus

4 Maggio 2020
 
Nuove disposizioni valide dal 4 al 17 maggio 2020 in forza del DPCM emanato in data 26 aprile  e delle ordinanze regionali
 
 
24 marzo 2020
 
 
Attività aperte e servizio consegna a domicilio: iniziativa NEGOZI A CASA TUA
 
23 marzo 2020
 
 
 
Chiusura al pubblico dell'Isola Ecologica
 
21 marzo 2020
Emanata dalla Regione Lombardia una nuova ordinanza con misure efficaci dal 22 marzo al 15 aprile.
  • è vietato ogni spostamento se non per esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute;
  • sono vietati gli assembramenti di più di 2 persone nei luoghi pubblici, in caso di violazione sanzione amministrativa di euro 5.000,00;
  • vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco ed ai giardini pubblici;
  • non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto;
  • sono vietati lo sport e le attività motorie svolte all’aperto, anche singolarmente, se non nei pressi delle proprie abitazioni;
  • uscita con l'animale di compagnia solo nelle immediate vicinanze della residenza o domicilio e comunque a distanza non superiore a 200 metri;
  • sospensione attività delle amministrazioni pubbliche fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità;
  • sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 1;
  • chiusi i distributori automatici cosiddetti “h24” che distribuiscono bevande e alimenti confezionati;
  • bloccate le slot machine e gli altri apparecchi di cui all’art. 110 del T.U.L.P.S.;
  • restano aperte le edicole, le farmacie, le parafarmacie e, limitatamente alla rivendita di generi di monopoli e di valori bollati, i tabaccai; 
  • sospese le attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti) diverse da quelle individuate nell’allegato 2;
  • sospese le attività artigianali di servizio ad eccezione dei servizi di pubblica utilità o indifferibili e di quelli necessari al funzionamento delle unità produttive rimaste attive;
  • chiuse le attività degli studi professionali salvo quelle relative ai servizi indifferibili ed urgenti o sottoposti a termini di scadenza;
  • fermo delle attività nei cantieri, previa concessione del termine per la messa in sicurezza;
  • chiuse tutte le strutture ricettive comunque denominate;
  • sospesa attività didattica;
  • sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina in luoghi pubblici o privati;
  • chiuse palestre e centri sportivi;
  • chiusi musei;
  • sospese cerimonie civili e religione e funerali.
 
19 marzo 2020
 
In data odierna e con decorrenza immediata è stata emanata dal Sindaco la seguente ordinanza:
 
18 marzo 2020
 
al seguente link è disponibile il nuovo modello di autocertificazione. Detto modulo può essere scaricato e precompilato in modo tale da risparmiare tempo in caso di controlli.
 
10 marzo 2020
 
 
10 marzo 2020
Il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri appena entrato in vigore estende le precedenti misure a tutto il territori nazionale.
Da oggi quindi:
  • Evitare ogni spostamento di persone fisiche in tentrata ed in uscita dai territori comunali, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative (non più indifferibili) o situazioni di necessità o per motivi di salute CHE VANNO DIMOSTRATI. I trasgressori saranno puniti, salvo che il fatto non costituisca più grave reato, con la pena punita e prevista dall'articolo 650 del Codice Penale.
  • Si raccomanda ai dadotri di lavoro pubblici e privati di promuovere la fruizione da parte dei dipendenti di periodi di congedo ordinario o ferie, ferma restando la modalità di lavoro agile disciplinata per tutti il territorio nazonale.
  • Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati.
  • sono sospese tutte le manifestazioni organizzate, nonché gli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di caratere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico, quali, a titolo d'esepio, grandi eventi, cinma, teatri, pub, scuola da ballo, sale bingo; nei predetti luoghi è sospesa ogni attività.
  • sono vietati assembramenti anche all'aperto!
  • sono sospesi i servizi educativi e le attività didattiche;
  • sono consentite le attività di ristorazione e bar dalle 6.00 alle 18.00, con obbligo, a carico del gestore, di predisporre le condizioni per garantire la possibilità del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro di cui all'allegato 1 lettera d) con sanzione della sospensione dell'attività in casi di violazione:
  • sono consentite le attività commerciali diverse da ristorazione e bar a condizione che il gestore garantisca un accesso con modalità contingentate o comunque idonee a evitare assembramenti di persone, tenuto conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, e tali da garantire ai frequentatori di rispettare la distnaza di almeno un metro tra i visitatori, con sanzione della sospensione dell'attività in caso di violazione, in presenza di condizioni strutturali o organizzative che non consentano il rispetto della distnaza di sicurezza interpersonale di un metro, le strutture dovranno essere chiuse.

ricordo che tutti i testi normativi completi sono scaricabili al seguenti link http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/rischio-sanitario/eme...

07 Marzo 2020
A seguito dell'evolversi dell'epidemia da "coronavirus" viene attività la presente pagina all'interno del Sito Istituzionale del Comune di Calvagese della Riviera all'interno della quale verranno pubblicate le comunicazini ufficiali. Si invita pertanto i cittadini a consultarla periodicamente per essere aggiornati.
Altre comunicazioni potranno essere inviata tramite l'applicazione "LibraRisk" scaricabile gratuitamente da google paly e app store; una volta installata sarà sufficiente selezionare nell'elenco dei comuni il nostro.
Si comunica altresì che da lunedì 09 marzo 2020 l'accesso agli Uffici Comuanli avverrà esclusivamente su appuntamento.
A pie-pagina si allegano tutti i documenti ufficiali emanati dal Comune, mentre al seguente link http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/rischio-sanitario/eme... si possono visionare i provvedimenti adottati a livello governativo e regionale.
 
 
1 Marzo 2020

E' stato emanato in data 1 marzo 2020 il nuovo DPCM a firma del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro della Salute che contiene misure urgenti per contrastare e contenere la diffusione del virus CODIV-19. In particolare sono previste con decorrenza dal 2 marzo 2020 e fino all'8 marzo per il territorio lombardo le seguenti disposizioni:

- sospensione dei servizi educativi per l'infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado;
- sospensione di eventi e manifestazioni;

- sospensione dell'attività di palestre e centri sportivi.

 
23 Febbraio 2020

Regione Lombardia, in relazione all'evolversi della diffusione del Coronavirus, sta predisponendo una Ordinanza, firmata dal presidente Attilio Fontana di concerto con il ministro della salute Roberto Speranza, valida per tutto il territorio lombardo. Il documento, non appena emanato, sarà trasmesso a tutti i Prefetti delle Province lombarde per la tempestiva comunicazione ai sindaci. L'ordinanza sarà efficace fino a un nuovo provvedimento.
A questo link il testo completo.
Vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti ufficiali su questo sito comunale, scaricando la App LibraRisk sul proprio smartphone oppure sui siti ufficiali di Regione e Prefettura.

Il Sindaco Dottoressa Gabana Simonetta è in stretto contatto con le autorità competenti e aggiornerà costantemente i cittadini sull'evolversi della situazione 

Di seguito si riportano i link ai seguenti siti ufficiali:

Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Istituto Superiore di Sanità: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Organizzazione Mondiale della Sanità OMS: https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019

Allegati: