Cambio di Residenza in Tempo Reale

CAMBIO RESIDENZA IN TEMPO REALE

NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRASFERIMENTI DI RESIDENZA

(IN VIGORE DAL 09 MAGGIO 2012)

Art. 5 Decreto Legge 9 febbraio 2012 n.5

convertito in legge 4 aprile 2012 n. 35

Tutti i cittadini che stabiliscono la propria residenza nel Comune di Calvagese della Riviera o che cambiano residenza all’interno del Comune , o coloro che trasferiscono la propria residenza all’estero devono darne comunicazione all’Ufficio Anagrafe entro 20 giorni dall’effettivo trasferimento, secondo le seguenti modalità:

1) COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA (Allegato 1)

Lo devono compilare tutti coloro che provengono dall’estero, da un altro Comune italiano, per chi cambia abitazione/indirizzo all’interno del Comune oppure chi richiede l’iscrizione anagrafica per altri motivi quali la ricomparsa da irreperibilità.

2) COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO RESIDENZA ALLL’ESTERO(Allegato 2)

N:B:Tutte le dichiarazioni sopra riportate, che sono a disposizione presso l’Ufficio Anagrafe o su questo stesso sito internet, oltre dal cittadino che ne fa richiesta, devono essere sottoscritte anche da tutti gli altri componenti MAGGIORENNI della famiglia allegando tutte le fotocopie dei documenti d’identità personale di ogni componente.

Tali dichiarazioni devono essere compilate in ogni loro parte OBBLIGATORIA e devono essere leggibili, in caso contrario, la richiesta NON PUO’ ESSERE RICEVUTA

MODALITA’ DI CONSEGNA DELLA DICHIARAZIONE

Le dichiarazioni sopra indicate possono essere consegnate all’UFFICIO ANAGRAFE nei seguenti modi:

Presentazione e sottoscrizione direttamente presso l’Ufficio Anagrafe ne seguenti orari di apertura al pubblico:

Martedì - Mercoledì e Venerdì dalle ore 08.30 alle ore 13.00

Lunedì  dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Giovedi' – Sabato dalle ore 09.30 alle ore  12.00

 

2) Invio con raccomandata al seguente indirizzo:

COMUNE DI CALVAGESE DELLA RIVIERA - Ufficio Anagrafe

P.zza Municipio 12 25080 Calvagese della Riviera (BS)

3) Invio fax al numero 030/6017133

4) Tramite inoltro con posta elettronica al seguente indirizzo e-mail:

protocollo@pec.comune.calvagesedellariviera.bs.it

 

N:B. La presentazione della richiesta via telematica, è prevista ad una delle seguenti condizioni come previste dal Ministero dell’Interno con Circolare n. 9/2012:

a) che la dichiarazione sia SOTTOSCRITTA CON FIRMA DIGITALE;

b) che il sottoscrittore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della Carta d’Identità ELETTRONICA, della carta nazionale dei servizi;

c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;

d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d’identità del dichiarante siano acquisite tramite scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

FASE SUCCESSIVE ALLA PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE

La decorrenza giuridica del cambio di residenza coincide con la data di presentazione della dichiarazione, ed entro 2 giorni lavorativi successivi dal ricevimento dell’istanza, l’Ufficio Anagrafe del Comune di Calvagese della Riviera provvederà all’iscrizione e invierà la comunicazione di avvio del procedimento agli eventuali controinteressati, ai sensi della Legge n. 241/1190, riservandosi la possibilità di procedere ai consueti accertamenti per il tramite della Polizia Locale circa la sussistenza del requisito della dimora abituale durante i 45 giorni successivi all’iscrizione anagrafica , nonché ad inviare, ove necessaria, la richiesta di cancellazione anagrafica al Comune di provenienza.

Il Comune di Calvagese della Riviera trascorsi i 2 giorni lavorativi potrà rilasciare il certificato di residenza e stato di famiglia, limitatamente alle informazioni “documentate”.

Eventuali conseguenze ed adempimenti derivanti dall’espletamento degli accertamenti di cui sopra, silenzio assenso o rigetto dell’istanza con conseguente ripristino della situazione anagrafica precedente saranno disciplinate dalla Legge 241/90.

In caso di ACCERTAMENTO NEGATIVO l’interessato verrà immediatamente cancellato con effetto retroattivo, verrà inviata all’interessato il preavviso di rigetto. Il cittadino ha diritto di presentare, entro il termine di 10 giorni, osservazioni e documenti. La comunicazione interrompe i termini, che iniziano a decorrere di nuovo dalla data di presentazione delle osservazioni.

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero il dichiarante verrà denunciato alle competenti autorità per le responsabilità penali conseguenti alle dichiarazioni false o dichiarazioni mendaci, ai sensi degli articoli 75 e 75 del DPR. 445/2000.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DICHIARAZIONI

CITTADINI ITALIANI:

documento d’identità del dichiarante in corso di validità fronte/retro e codice fiscale del sottoscrittore e di tutti i dichiaranti

CITTADINI COMUNITARI:

cittadini appartenenti ad uno Stato membro dell’Unione Europea, VEDI ALLEGATO N. B(disponibile anche presso l’Ufficio Anangrafe)

CITTADINI EXTRAEUROPEI:

cittadini appartenenti ad uno Stato non facente parte della Comunità Europe; VEDI ALLEGATO N. A (disponibile anche presso l’Ufficio Anagrafe)

Per eventuali informazioni contattare l’UFFICIO ANAGRAFE al numero telefonico 030/601025 interno 1